mercoledì 10 giugno 2015

Silicon Valley


Ho iniziato Silicon Valley quasi per caso e senza troppe aspettative. Quello che mi aspettavo era una brutta copia di Big Bang Theory; il fatto però che fosse una serie della HBO mi dava qualche speranza in più. 



 I protagonisti sono dei programmatori informatici tendenzialmente nerd ma la storia e il modo in cui è struttura è piuttosto distante da TBBT. 
L'ambientazione della Silicon Valley e il suo spietato e competitivo mondo mettono quasi ansia, nonostante si tratti di una serie tendenzialmente comedy. Anche se non la definirei una vera e propria sit-com.



I protagonisti sono ben caratterizzati e l'intreccio è semplice ma allo stesso tempo gradevole. Per me questa prima stagione funziona.

Il mio personaggio preferito era il miliardario Peter Gregory, interpretato da Christopher Evan Welch che purtroppo è morto a causa di un tumore.


La scena dei panini è la mia preferita.