venerdì 17 aprile 2015

Buoni motivi per leggere i libri in formato ebook


Questo non vuole essere il solito elenco di buoni motivi per acquistare un ebook reader, di quelli ne trovate già a bizzeffe sul web e in effetti anche io ammetto di averli letti un po' tutti prima di decidere di convertirmi agli ebook. Anche se 'convertirmi' è una parola sbagliata, dato che continuo a preferire i libri cartacei. Per me restano insostituibili. L'ebook reader è un di più.
Ci sono cose che puoi fare solo con un libro cartaceo.

Ogni lettore ha i suoi rituali di lettura, io ho i miei:
- Annusare il libro. Sia che si tratti di un libro appena comprato o uno preso dalla libreria di mio nonno.
- Scrivere il mio nome e la data in cui inizio a leggere il libro. Questa è una cosa che amo fare perché immagino che qualcun altro in futuro potrà rileggerli e aggiungere a sua volta nome e data, creando così una sorta di tradizione. Era una cosa che faceva mio nonno, anzi lui a volte aggiungeva anche note e commenti a matita tra le pagine, è sempre una gran gioia scovarne qualcuno tra i suoi vecchi libri.



- Tastare col pollice le pagine che mancano alla fine del libro, quasi a voler fare un conteggio mentale.

- Mi piace la differenza di colore e spessore, che si crea tra le pagine lette e quelle da leggere. Non so se avete presente quando le pagine si piegano verso l'alto e si crea quello che alle scuole elementare chiamavamo 'l'orecchia', ecco a me piace da matti!

Insomma per questi e altri motivi io non potrei mai e poi mai rinunciare ai libri cartacei, eppure ho imparato a far spazio anche agli ebook. 
Ci sono, in particolare, alcune tipologie di libri che preferisco leggere in ebook:


- Libri molto corposi: per ovvi motivi. Se leggo un libro cartaceo di 1000 pagine difficilmente posso portarlo con me in borsa. Ma in realtà anche leggendolo a casa ho problemi nel sorreggerlo. Dunque in questo caso il formato ebook è l'ideale.

- Libri di cui mi vergogno: questa è una cosa di cui non parla nessuno ma che, secondo me, tutti fanno. Molte volte siamo incuriositi da libri che sono trash allo stato puro, vorremmo acquistarli ma poi anche il solo pensiero di presentarci alla cassa con quella roba in mano ci fa subito cambiare idea. 
Mi viene in mente un episodio di Sex and The City in cui Charlotte, dopo la fine del suo matrimonio, vuole acquistare un libro motivazionale ma ha paura di essere giudicata. Alla fine lo acquista su Amazon, in formato cartaceo ovviamente. Ora abbiamo gli ebook dunque possiamo allegramente leggere l'ultimo capitolo della saga di I Love Shopping senza che nessuno lo sappia.

- Libri in inglese: con il dizionario integrato evito di dover prendere ogni volta il dizionario e leggo molto più volentieri in lingua straniera.

- I classici: semplicemente perché sono quasi sempre gratis!